Ioan, Marco e i loro violini

 

 

3 luglio 2012

La storia di due fratelli che stanno seguendo i corsi del progetto “Sulla strada della musica”

Ioan e Marco sono due fratelli di 7 e 9 anni. Oltre a un taglio di capelli a spazzola con una buona dose di gel, hanno in comune la passione per la musica. Il violino in particolare. Nella comunità nella quale sono cresciuti, non è certo una stranezza. “Anche nostro nonno suonava” racconta il più grande dei due con uno spiccato accento milanese. 

La fortuna che molti loro coetanei rom non hanno avuto e che, invece, Ioan e Marco hanno ormai da un anno, è quella di poter coltivare il loro talento al Conservatorio G. Verdi di Milano. Grazie al progetto che l’istituzione milanese ha promosso insieme alla Casa della carità, infatti, i due  fratelli frequentano un vero e proprio corso di violino ogni sabato seguiti da alcuni maestri del Conservatorio e dagli operatori sociali della Casa. Poi, durante la settimana, dopo la scuola, si esercitano insieme nel loro appartamento in via Padova. 

leggi tutto qui: http://www.casadellacarita.org/flex/cm/pages/ServeBLOB.php/L/IT/IDPagina/283


Ioan, Marco e i loro violiniultima modifica: 2012-07-04T12:15:25+02:00da paoloteruzzi
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento